Bentivegna: “Da piccolo mi paragonavano a Maradona, dormivo abbracciando il pallone regalatomi da papà”

Bentivegna: “Da piccolo mi paragonavano a Maradona, dormivo abbracciando il pallone regalatomi da papà”

Commenta per primo!

Talento cristallino, futuro roseo. Accursio Bentivegna è una giovane promessa che il Palermo ha deciso di far crescere per un anno al Como in Serie B. “Quando tornerò – dice il classe ’96 a Tuttosportvorrò vincere coi rosanero. È il mio sogno. Da piccolo mi paragonavano a Maradona – aggiunge -. Portavo persino a letto il pallone che mi aveva regalato mio padre”. E infine un inciso su un altro giovane di belle speranze, Simone Scuffet, anche lui adesso al Como. “Lo conoscevo già: si tratta davvero di un fortissimo portiere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy