Belotti: “Vazquez ha meritato la Nazionale. Mio futuro? Titolare a Palermo. Voglio diventare come Sheva”

Belotti: “Vazquez ha meritato la Nazionale. Mio futuro? Titolare a Palermo. Voglio diventare come Sheva”

L’attaccante del Palermo, Andrea Belotti, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport in vista del match contro il Milan: fra i temi trattati dal bomber bergamasco anche l’esordio di.

Commenta per primo!

L’attaccante del Palermo, Andrea Belotti, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport in vista del match contro il Milan: fra i temi trattati dal bomber bergamasco anche l’esordio di Franco Vazquez in Nazionale, in occasione di Italia-Inghilterra. “Ha meritato la nazionale, mi auguro di riuscirsi anch’io. Futuro a Palermo senza Dybala e Vazquez? E con Belotti titolare, forte come e più di questo e magari in Europa League – ha dichiarato il numero 99 rosanero -. Partite del Milan che non dimentico? La finale di Champions a Manchester contro la Juve vinta ai rigori e poi quella contro il Liverpool nel 2007 con doppietta di Inzaghi. Ma c’è pure quella persa, sempre contro gli inglesi, nel 2005 dopo essere stati in vantaggio 3-0. Non sapete quanto ho pianto. Se vorrei somigliare a Sheva? Devo ancora crescere parecchio. Sheva era fenomenale in campo ed esemplare fuori, non ha mai fatto parlare di se. Mi piacerebbe un giorno riuscire a centrale lo specchio della porta con la sua percentuale realizzativa e da ogni angolo del campo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy