BELOTTI: “A PALERMO GRAZIE A PERINETTI”

BELOTTI: “A PALERMO GRAZIE A PERINETTI”

Andrea Belotti, che ad agosto 2013 è passato al Palermo dall’AlbinoLeffe, è stato intervistato dal Corriere dello Sport. L’attaccante rosanero ha raccontato come è arrivato in.

Commenta per primo!

Andrea Belotti, che ad agosto 2013 è passato al Palermo dall’AlbinoLeffe, è stato intervistato dal Corriere dello Sport. L’attaccante rosanero ha raccontato come è arrivato in Sicilia. “Grazie al mio procuratore e a Perinetti. E’ stata un’operazione particolare per via della rinuncia economica. Ma volevo una squadra importante ed è andata bene, ora farò la Serie A – ha dichiarato Belotti -. Casiraghi? Paragoni ne sono girati tanti e forse ho delle caratteristiche comuni ad altri. Ma io non mi sento di assomigliare o voler assomigliare ad alcuno. Sono me stesso. Sicuramente preferisco fare la seconda punta, perché è meglio per me stare dietro a una punta più strutturata. Comunque mi adatto a tutti i ruoli. Di certo da bambino volevo fare l’attaccante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy