BELOTTI: “Palermo caotica, ma tifosi stupendi”

BELOTTI: “Palermo caotica, ma tifosi stupendi”

Bergamo e Palermo: due realtà opposte e Andrea Belotti lo sa bene. Attraverso le colonne del Corriere dello Sport, l’attaccante rosanero ha parlato del suo ambientamento in Sicilia. “La prima.

Commenta per primo!

Bergamo e Palermo: due realtà opposte e Andrea Belotti lo sa bene. Attraverso le colonne del Corriere dello Sport, l’attaccante rosanero ha parlato del suo ambientamento in Sicilia. “La prima cosa che ho pensato è stata: ho cambiato continente? Rispetto a Bergamo, Palermo è caotica, c’è sporcizia, guidano in modo assurdo. Però la gente è meravigliosa, ho ricevuto tanto affetto. Tifosi stupendi. Mi hanno emozionato tanto – ha dichiarato Belotti -. Mi aspettavano sotto casa per farmi i complimenti. Non ho mai pagato un caffè. No, a Bergamo non è così, questo non succede. Mamma però era preoccupata sul serio. Mi disse: ‘c’è la mafia!’ (ride, ndr). Ma quando i miei genitori sono venuti si sono resi conto che erano preoccupazioni assurde. Si proprio come Benvenuti al Sud”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy