Bartoletti: “Zamparini vale più di un Jobs Act, ma Schelotto è una scelta rivoluzionaria”

Bartoletti: “Zamparini vale più di un Jobs Act, ma Schelotto è una scelta rivoluzionaria”

L’intervista al noto opinionista Rai sul Palermo di Schelotto

di Mediagol, @Mediagol

Marino Bartoletti, volto noto della Rai, ha commentato la scelta di cambiare allenatore passando da Iachini e Ballardini fino all’argentino Schelotto. “Credo che Zamparini sia benemerito, vale più di un Jobs Act. A certi cambi siamo abituati, ma adesso noto che c’è anche una certa attitudine al colpo a sorpresa – racconta al Giornale di Sicilia -. Il destino del Palermo è imprescindibile alle scelte societarie, lo dimostrano tanti giocatori transitati nel nostro campionato grazie alle scelte oculate del presidente, ma è anche vero che il Palermo è Zamparini e subisce le decisioni del suo presidente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy