Ag. Matheus Cassini-Mediagol: “Gli scherzi di Sorrentino? È stata una fortuna per lui trovare gente come Stefano, Vitiello e Belotti. Spiego perché”

Ag. Matheus Cassini-Mediagol: “Gli scherzi di Sorrentino? È stata una fortuna per lui trovare gente come Stefano, Vitiello e Belotti. Spiego perché”

Storo (dai nostri inviati) – Per un giocatore diciannovenne al primo viaggio fuori dal Brasile, sarà stato difficile ambientarsi in una realtà calcistica totalmente diversa rispetto a.

Commenta per primo!

Storo (dai nostri inviati) – Per un giocatore diciannovenne al primo viaggio fuori dal Brasile, sarà stato difficile ambientarsi in una realtà calcistica totalmente diversa rispetto a quella d’origine. Nel processo di adattamento di Matheus Cassini a Palermo hanno svolto un ruolo di prim’ordine i suoi compagni: da Sorrentino che ha spesso scherzato sul fatto che l’ex Corinthians sia ancora un ragazzino, a Vitiello e Belotti che hanno creato tutti i presupposti affinché Matheus si trovasse praticamente a suo agio. A proposito dell’accoglienza ricevuta da Cassini a Palermo, l’agente del calciatore, Leonardo Cornacini, ha parlato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it. “Sorrentino e il gruppo lo fanno ambientare con qualche simpatico siparietto? Sì, lui è davvero felice per come è stato accolto qui. Si tratta della prima esperienza al di fuori del Brasile, è ancora un ragazzino. Al Palermo ha trovato persone come Sorrentino, come Vitiello che lo aiutano molto all’interno dello spogliatoio e lo incoraggiano sempre – racconta Cornacini in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it -. A questi si aggiunge anche Andrea Belotti, un quasi suo pari d’età che gli ha dato il benvenuto calorosamente, creando i presupposti affinché potesse mettersi a suo agio“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy