Ag. Cassini: “Palermo, ti presento Matheus, lo chiamano Guerreirinho. Perde facilmente le staffe. Sue doti…”

Ag. Cassini: “Palermo, ti presento Matheus, lo chiamano Guerreirinho. Perde facilmente le staffe. Sue doti…”

Dopo Paulo Dybala, ecco Matheus Cassini. La speranza di Maurizio Zamparini è quella di ripetere l’operazione che ha poi dato il via all’exploit dell’argentino adesso alla Juventus. Si conosce.

Commenta per primo!

Dopo Paulo Dybala, ecco Matheus Cassini. La speranza di Maurizio Zamparini è quella di ripetere l’operazione che ha poi dato il via all’exploit dell’argentino adesso alla Juventus. Si conosce poco del talento brasiliano che per 1,5 milioni si trasferirà dal Corinthians alla Sicilia, specialmente perché Cassini non ha mai esordito nella prima squadra del Timao. Così Nilson Moura, l’agente del giocatore, prova a presentare le doti del suo assistito. “Matheus è un guerriero. Non si tira mai indietro contro i marcatori violenti. Ha la testa calda, perde facilmente le staffe. È una cosa su cui deve ancora lavorare – dice Moura -. Alcuni dirigenti del Corinthians scherzano chiamandolo Guerreirinho, perché ritengono che il suo gioco sia simile a quello di Guerreiro (centravanti peruviano che sta lasciando il Corinthians). Gli piace partire da dietro. Sa leggere il gioco e una delle sue principali qualità è la precisione nei passaggi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy