Siviglia, Sampaoli su Franco Vazquez: “Non ho capito perché si è fatto espellere. Meritavamo di più”

Siviglia, Sampaoli su Franco Vazquez: “Non ho capito perché si è fatto espellere. Meritavamo di più”

Le dichiarazioni in conferenza stampa del tecnico, Jorge Sampaoli, al termine di Siviglia-Juventus.

2 commenti

È terminata 1-3 la sfida di ieri sera tra Siviglia e Juventus, protagonista in negativo del match l’ex rosanero Franco Vazquez.

Passato in vantaggio al 9′ grazie al gol di Nico Pareja, il Siviglia si è visto costretto a giocare tutto il secondo tempo in 10 a causa dell’espulsione del Mudo che nel corso del primo tempo, nel giro di 5′, ha guadagnato una doppia ammonizione che lo ha costretto a lasciare il campo di gioco. Una leggerezza non di poco conto quella dell’italo-argentino; poi i tre gol siglati rispettivamente da Marchisio, Bonucci e Mandzukic.

“Vazquez ha giocato bene all’inizio, mi ha stupito l’espulsione. Effettivamente non ho capito perché si è fatto espellere: in fondo non era una fase concitata della partita. Sconfitta frustrante, perché abbiamo giocato con un uomo in meno e perché ci siamo impegnati al massimo – lo ha dichiarato in conferenza stampa il tecnico del Siviglia, Jorge Sampaoli, al termine del match di Champions League -. Abbiamo avuto difficoltà eccessive, la squadra è stata sfortunata: una cosa è certa, meritavamo di più. I miei giocatori sono giù, abbiamo giocato 70′ con l’uomo in meno. Abbiamo provato a fare la gara comunque. È difficile affrontare la Juventus senza giocatori fisici. È una sconfitta ingiusta per quanto impegno ci abbiamo messo. Hanno giocato meno di noi, ma alla fine hanno vinto. L’arbitro? Non voglio assolutamente parlare dell’arbitro, non sono nemmeno nelle condizioni di poterlo valutare”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cesare Iascy - 2 settimane fa

    Si è fatto espellere perchè il prossimo anno è della Juve, non fare finta di essere ebete caro Sampaoli……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonello Provenzano - 2 settimane fa

    Non si è fatto espellere, è Clattenburg che gli ha dato due cartellini gialli gratuiti (a parte il rigore inesistente su Bonucci)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy