Caterina Balivo: “Sogno un San Paolo come lo Stadium. Punti di penalizzazione per i cori razzisti, Napoli- Juventus finirà…”

Caterina Balivo: “Sogno un San Paolo come lo Stadium. Punti di penalizzazione per i cori razzisti, Napoli- Juventus finirà…”

La conduttrice di ‘Detto Fatto’, nel corso di un’intervista, ha parlato della partita di venerdì tra Napoli e Juventus

La conduttrice televisiva e tifosa del Napoli, Caterina Balivo, è stata intervistata dalle colonne de Il Mattino in merito al match della sua squadra del cuore con la Juventus. Ecco alcuni estratti dell’intervista.

Sulla gara ha detto: “E’ una sfida importante, ma non ancora decisiva. Certo, se il Napoli vince va a +7 sui bianconeri e non sarebbe male”. La conduttrice affida le sorti di questa sfida a Insigne“Lorenzo, sei l’orgoglio di Napoli e dell’Italia, peccato solo che l’ex c.t. non ha creduto in te altrimenti ora eravamo anche ai Mondiali”. Poi dà un pronostico: “Finirà 2-0, con reti di Insigne e Mertens”.

Su cosa le piace degli avversari: “Mi piace lo Stadium con ristoranti, museo ed aree per bambini. Mi auguro che un giorno si possa realizzare anche a Napoli qualcosa di simile”. Infine chiude con un pensiero sui cori razzisti: “È un discorso di cultura. Non si augura la morte nemmeno per scherzo – afferma la Balivo – Ci sta lo sfottò, ma gli insulti razzisti e classisti sono intollerabili ed andrebbero combattuti con provvedimenti severi, come una penalizzazione di punti in classifica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy