Ballardini ricorda Astori: “L’ho visto crescere. Davide era esempio di vita”

Ballardini ricorda Astori: “L’ho visto crescere. Davide era esempio di vita”

Le parole del tecnico del Genoa dopo la prematura scomparsa del capitano della Fiorentina, Davide Astori

A margine di un evento tenutosi nella giornata di ieri in quel di Genova, ovvero la presentazione del libro ‘Presidenti’, il tecnico del Genoa, Davide Ballardini, ha voluto dedicare un pensiero a Davide Astori.

Il capitano della Fiorentina, tragicamente scomparso nella notte tra sabato e domenica a Udine, è stato allenato in passato proprio dal coach originario di Ravenna. Di seguito, le sue parole. “Ero responsabile del settore giovanile del Milan e venne da ragazzino, l’ho visto crescere anche se al Milan non l’ho mai allenato. Poi l’ho avuto al Cagliari e ogni giorno lui arrivava con un sorriso, ha vissuto 31 anni felice e contento – ha dichiarato Ballardini -. Perché era un ragazzo così, un esempio straordinario di come si deve vivere, per l’educazione che aveva, per la gioia che aveva nel vivere quotidiano e per la parola buona che aveva per tutti i suoi compagni. Io ora sono anche padre e penso ai suoi genitori, alla sua compagna e alla figlia. E penso al papà e alla mamma che hanno perso un figlio meraviglioso. Devono essere orgogliosi del figlio che hanno tirato su”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol