Qual. Mondiali 2018: Bosnia beffata al 95′ con la Grecia. Jajalo in campo, salterà la prossima gara

Qual. Mondiali 2018: Bosnia beffata al 95′ con la Grecia. Jajalo in campo, salterà la prossima gara

Il commento della partita dello stadio Georgios Karaiskakis di Atene: la Bosnia di Mehmed Bazdarevic pareggia contro la Grecia di Grecia di Michael Skibbe.

1 Commento

Un aggancio solamente sfiorato, ma svanito all’ultimo secondo per effetto del fantastico gol di Tzavellas.

La Bosnia pregustava già la vittoria in casa della Grecia, e invece la Nazionale del selezionatore Michael Skibbe ha risposto al 95′ alla rete iniziale di Pjanic (che aveva battuto il portiere avversario su punizione). Una gara tesissima e caratterizzata da diverse scintille, fischi (dell’arbitro, ma anche del pubblico greco durante l’inno bosniaco) ed espulsioni (due, una per Dzeko, l’altra per Papadopoulos). Sorride la Grecia che rimette in piedi una partita che era praticamente persa. Festeggiamenti interrotti anche per Jajalo che ha giocato per tutti e novanta i minuti con la Bosnia: il centrocampista del Palermo ha rimediato al 93′ un’ammonizione che gli costa caro: diffidato, il classe ’88 salterà la prossima partita della sua Nazionale (contro l’Inghilterra a marzo).

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. lezagaresr_512 - 3 settimane fa

    Ninni stamu futtiennu….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy