Italia, la critica stronca Ventura: “Presuntuoso e improvvisatore, il peggiore CT di sempre”

Italia, la critica stronca Ventura: “Presuntuoso e improvvisatore, il peggiore CT di sempre”

I giudizi e i voti espressi da ‘La Gazzetta dello Sport’ sugli azzurri impegnati in Italia-Svezia e sul commissario tecnico della Nazionale, Gian Piero Ventura

1 Commento

L’Italia è fuori dal Mondiale a 60 anni dall’ultima volta. Per Gian Piero Ventura quella andata in scena ieri sera a San Siro è stata quasi certamente l’ultima partita da commissario tecnico della Nazionale italiana. Carlo Tavecchio ha convocato per domani una riunione della FIGC.

Non è una novità: Italia-Svezia era una partita da dentro o fuori anche per il coach originario di Genova. Subito dopo lo 0-0 maturato contro la Svezia, che non ha permesso agli azzurri di ribaltare la sconfitta del match di andata e, dunque, di staccare il pass per la Russia, Ventura è rimasto in silenzio: si è presentato in conferenza stampa soltanto dopo circa un’ora dal triplice fischio.

Zero i gol siglati dall’Italia nelle due gare giocate contro gli uomini di Jan Andersson. Le insufficienze non possono che essere tutte in attacco, ma non solo. Mediagol.it vi propone i giudizi e i voti espressi dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’.

Buffon 6, Barzagli 5, Bonucci 6, Chiellini 6, Jorginho 6, Parolo 6, Darmian 5, Florenzi 6, Candreva 5, Immobile 5, Gabbiadini 5, Belotti 5, El Shaarawy 6, Bernardeschi 5.

Il voto più basso è andato inevitabilmente al commissario tecnico, Gian Piero Ventura: 3. “Si consegna alla storia come uno dei peggiori c.t. di sempre, se non il peggiore. Presuntuoso nella comunicazione, improvvisatore nell’allestire formazioni. Né gioco, né qualificazione: il nulla. Amen”, il giudizio del noto quotidiano sportivo.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 1 settimana fa

    Ma è quello che è costato meno. Mangi per quanto spendi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy