Sarri: “Partita bellissima, che parate Tatarusanu. Higuain? Non era arrabbiato per il cambio, ma…”

Sarri: “Partita bellissima, che parate Tatarusanu. Higuain? Non era arrabbiato per il cambio, ma…”

L’intervista post-gara al tecnico dei partenopei.

Commenta per primo!

Due pareggi e una sconfitta nelle ultime tre di campionato. Il Napoli di Maurizio Sarri va a -3 dalla vetta: l’1-1 maturato questa sera al Franchi contro la Fiorentina (qui il commento) allontana i partenopei dalla Juventus. “La partita è stata bellissima – il commento del tecnico degli azzurri -. Per un attimo è sembrato potesse vincere la viola e poi che potessimo vincerla noi. Sono contento per la mia squadra e voglio fare anche i complimenti alla Fiorentina che come detto a inizio anno è una formazione ricca di qualità”.

SERIE A: LA CLASSIFICA AGGIORNATA, NAPOLI A -3 DALLA JUVE

Corsa scudetto – “Non abbiamo avuto sfortuna, ha fatto due o tre miracoli Tatarusanu”, dice Sarri che sulla lotta scudetto aggiunge: “La Juve sta tenendo una marcia incredibile, ha fatto 49 punti su 51; anche noi abbiamo fatto molto bene ma se continuano su questi ritmi possiamo solo dire bravi”.

Higuain e Insigne – “Il Pipita era arrabbiato perché era convinto che il gol annullato fosse regolare, non per la sostituzione – prosegue Sarri -. E’ uscito dal campo un po’ teso per questo motivo. Insigne? mi sono arrabbiato con lui perché nel corso di un’azione si sono trovati con Mertens sulle fasce opposte rispetto a quelle che avrebbero dovuto occupare”.

Disamina – “Nel primo tempo non abbiamo preso dei rischi, gli attaccanti sono sempre rimasti schiacciati dietro. Il secondo tempo è stato di altro livello, c’è da considerare che la fiorentina è una delle squadre più forti tatticamente. Il Napoli non sta subendo un rallentamento del gioco, accetto se mi si dice che abbiamo perso punti per strada ma sotto il profilo della prestazione siamo stati sempre al top – ha aggiunto -. Sovrappeso Higuain? Si può discutere tutto ma davanti ai numeri bisogna stare zitti, un chilo e mezzo sulla struttura fisica del pipita non è davvero nulla“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy