Napoli, Hamsik: “Mercato? Amo la città, è la mia seconda casa. Voglio superare Maradona”

Napoli, Hamsik: “Mercato? Amo la città, è la mia seconda casa. Voglio superare Maradona”

Il capitano del Napoli, Marek Hamsik, direttamente dal ritiro della sua Nazionale, ha parlato del proprio futuro e della stagione appena conclusa.

Commenta per primo!

Sempre più leader dello spogliatoio azzurro. Una certezza negli schemi del tecnico Sarri che non ha mai rinunciato al centrocampista polacco e capitano del Napoli, Marek Hamsik. Il giocatore classe ’87 è reduce da una delle più belle stagioni con la maglia azzurra.

Nel corso di un’intervista rilasciata ai media slovacchi direttamente dal ritiro della Nazionale, il numero 17 del club partenopeo ha dichiarato la volontà di voler chiudere la propria carriera al ‘San Paolo’: “Napoli è la mia seconda casa. Ogni anno leggo che lascerò la squadra ma qui sto bene, sono nati e cresciuti i miei figli e ho un contratto lungo. Tra me e la città c’è un amore eccezionale e credo sarà l’ultima – ha ammesso Hamsik -. I complimenti di Maradona per il record? Ancora non li ho ricevuti e sono contento di averlo fatto. Ho ancora tanti anni a disposizione e credo di poterlo superare. Lui è considerato un Dio e sarebbe fantastico. Quest’anno nel Napoli sono stato nel vivo del gioco, ho segnato di meno ma è stata la migliore stagione della mia carriera“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy