Napoli, ag. Giaccherini: “Vogliamo assolutamente la cessione. Con Sarri non giocherà mai”

Napoli, ag. Giaccherini: “Vogliamo assolutamente la cessione. Con Sarri non giocherà mai”

Il centrocampista ha fin qui trovato poco spazio nello scacchiere del tecnico Sarri e adesso il suo procuratore tuona contro la società.

Commenta per primo!

Nove presenze con la maglia del Napoli. Il tecnico Maurizio Sarri ha utilizzato col contagocce l’esterno offensivo Emanuele Giaccherini, che da quando è arrivato ai piedi del Vesuvio ha collezionato solo 134 minuti di gioco.

Complice anche un infortunio che ne ha compromesso la prima parte di stagione il giocatore classe ’85 ha scaldato spesso la panchina azzurra e adesso si fa sempre più probabile una sua cessione già in questa sessione di calciomercato invernale. Intervenuto ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’, il suo agente Furio Valcareggi ha aperto alla possibilità di un trasferimento: “Ho capito che Emanuele non giocherà praticamente mai col Napoli. Con Sarri c’è grande stima e non voglio creare alcuna polemica. In questo fine settimana – spiega Valcareggi – io ed il mio socio Marinelli incontreremo il ds Giuntoli per chiedere di andare via e trovare un’altra soluzione. Sarri purtroppo non lo vede e continueremo a pressare il Napoli per far sì che qualcosa accada. Il mio compito è quello di cautelare la carriera di Giaccherini. Il futuro potrebbe essere ancora in Serie A? Quando scegliemmo Napoli c’erano anche delle altre alternative ed ora siamo dispiaciuti. Se c’è la possibilità di rimanere in Italia sarebbe ok, anche se serve un progetto ambizioso: con tutto il rispetto, ma ad esempio l’Atalanta non andrebbe bene per Emanuele, che ha uno stipendio importante“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy