Lazio-Marsiglia, Inzaghi: “Girone difficile, qualificazione importante. Contro il Sassuolo…”

Lazio-Marsiglia, Inzaghi: “Girone difficile, qualificazione importante. Contro il Sassuolo…”

Le parole del tecnico della Lazio Simone Inzaghi al termine del match contro l’Olympique Marsiglia

La Lazio conquista la vittoria contro l’Olympique Marsiglia e accede, con due turni d’anticipo, ai sedicesimi di Europa League.

Europa League, Lazio-Marsiglia 2-1: i biancocelesti volano ai sedicesimi, Parolo ancora in gol

Il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi, intervenuto al termine del match dell’Olimpico ai microfoni di Sky Sport, ha commentato il successo dei suoi:
“Sono stati bravi tutti, abbiamo fatto sei punti con il Marsiglia che è una squadra forte. E’ il secondo anno che andiamo ai sedicesimi con due partite d’anticipo, era importante chiudere qui il discorso qualificazione. Girone difficile? L’avevamo detto il giorno dei sorteggi. L’anno scorso il Marsiglia ha fatto la finale di Europa League, sapevamo che era una squadra molto forte. Il Francoforte sta facendo un girone perfetto. Avevamo bisogno di questa partita. I ragazzi l’hanno interpretata bene. Nel primo tempo abbiamo sofferto il palleggio del Marsiglia, ma non abbiamo concesso quasi nulla. Partita d’attesa? Avevamo preparato una partita diversa, il Marsiglia non aveva mai giocato con la difesa a cinque in questo anno e mezzo di Garcia. Chi chiama in causa si fa sempre trovare presente. Immobile-Correa? Penso che tutti siano complementari. Caicedo ha fatto bene, Luis Alberto sta rientrando nel migliore dei modi. Caicedo stamattina nella rifinitura ha avuto un risentimento all’adduttore, ho preferito non rischiarlo. Non sappiamo neanche se riusciremo a recuperarlo per il Sassuolo“.

Lazio-Marsiglia, Correa: “Competizione troppo importante, ma ecco perché siamo all’altezza…”

I capitolini affronteranno domenica pomeriggio il Sassuolo, nella dodicesima giornata del campionato di Serie A:
Adesso dovremo cercare di recuperare energie e forze perché avremo una partita difficile domenica. Luis Alberto e Milinkovic? Sergej sta avendo una crescita costante, anche oggi è entrato molto bene in partita. Lo spagnolo ha avuto qualche problema, è una ragazzo generoso che non si è mai tirato indietro. Per noi è importantissimo, la concorrenza è cresciuta. Siamo un gruppo, abbiamo la fortuna di fare le coppe, dobbiamo continuare così. Reparto difensivo? Ho la fortuna di avere giocatori importanti. Wallace ha fatto un’ottima gara, stasera aveva un problemino al gluteo. Era ammonito, e ho preferito far entrare Bastos. Le partite non sono semplici, dobbiamo continuare così”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy