Miccoli: “Ho preso fischi a Catania. Napoli-Juve? Tifo Napoli!”

Miccoli: “Ho preso fischi a Catania. Napoli-Juve? Tifo Napoli!”

L’ex capitano del Palermo, Fabrizio Miccoli: “Ho giocato nella Juventus ma domenica e mercoledì tiferò per il Napoli. Sono un uomo del sud e sosterrò i colori azzurri”.

Commenta per primo!

Domenica sera tiferà per il Napoli di Maurizio Sarri. Nonostante i suoi trascorsi in maglia bianconera, Fabrizio Miccoli si augura che nel posticipo della 30esima giornata del campionato di Serie A, la Juventus di Allegri cada in favore dei partenopei, ancora in lotta per il secondo posto con la Roma di Luciano Spalletti.

L’ex capitano del Palermo – che ora sta studiando per diventare direttore sportivo (i suoi modelli sono Perinetti e Sabatini) – è intervenuto questo pomeriggio sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, affrontando il tema relativo a Gonzalo Higuain: per il Pipita sarà il primo match al San Paolo da avversario del Napoli. “Higuain? Sicuramente le scelte devono essere rispettate, ma è chiaro che la gente non ha preso bene tale decisione fatta dal calciatore. Bisogna capire le dinamiche che ci sono alle spalle e non si può giudicare senza sapere cosa c’è dietro. Deve rimanere tutto nel massimo rispetto, ho sentito fischi e insulti dedicati a me a Bari, a Catania, ma ciò che conta che la gara sarà bellissima“.

Quindi la preferenza per la partita di domenica. “Io ho giocato nella Juventus ma domenica e mercoledì tiferò per il Napoli. Sono un uomo del sud e sosterrò i colori azzurri“, ha concluso Miccoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy