Juventus, Padoin: “Contentissimo per il gol al Palermo, ma un altro aspetto mi rende più orgoglioso”

Juventus, Padoin: “Contentissimo per il gol al Palermo, ma un altro aspetto mi rende più orgoglioso”

Il centrocampista classe ’84 parla all’indomani del successo dei bianconeri sui rosanero.

di Mediagol40, @Mediagol

Una vittoria che con molta probabilità ha sancito il quinto scudetto consecutivo della Juventus.

Un 4-0 sul Palermo che ha fatto lievitare il gap dalla seconda posizione: adesso i bianconeri si trovano a +9 sulla seconda in classifica.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Nel day-after della partita della 33esima giornata, a parlare è Simone Padoin, autore del quarto gol della formazione di Allegri ai siciliani.

GUARDA, VIDEO JUVENTUS-PALERMO 4-0: GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

“Ovvio che ieri è stata una giornata bellissima dal punto di vista personale per il gol segnato al Palermo, ma l’emozione più grande è stata l’accoglienza del pubblico, l’urlo dello Stadium quando sono entrato in campo – ha raccontato l’ex Atalanta ai microfoni di SkySport -. Sono sincero, non me l’aspettavo. Inoltre l’affetto che mi hanno dimostrato i miei compagni è stato super. E’ stata la cosa più“. I tifosi intanto cantano: Che ci importa di Ronaldo, noi abbiamo Padoin. “Mi fa molto piacere questo coro. Addirittura, quando eravamo in Cina, a Shanghai, alcuni tifosi cinesi della Juve lo cantavano. E’ un qualcosa di molto particolare (ride, ndr)”.

Recupera Password

accettazione privacy