Juventus, Padoin: “Contentissimo per il gol al Palermo, ma un altro aspetto mi rende più orgoglioso”

Juventus, Padoin: “Contentissimo per il gol al Palermo, ma un altro aspetto mi rende più orgoglioso”

Il centrocampista classe ’84 parla all’indomani del successo dei bianconeri sui rosanero.

Una vittoria che con molta probabilità ha sancito il quinto scudetto consecutivo della Juventus.

Un 4-0 sul Palermo che ha fatto lievitare il gap dalla seconda posizione: adesso i bianconeri si trovano a +9 sulla seconda in classifica.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Nel day-after della partita della 33esima giornata, a parlare è Simone Padoin, autore del quarto gol della formazione di Allegri ai siciliani.

GUARDA, VIDEO JUVENTUS-PALERMO 4-0: GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

“Ovvio che ieri è stata una giornata bellissima dal punto di vista personale per il gol segnato al Palermo, ma l’emozione più grande è stata l’accoglienza del pubblico, l’urlo dello Stadium quando sono entrato in campo – ha raccontato l’ex Atalanta ai microfoni di SkySport -. Sono sincero, non me l’aspettavo. Inoltre l’affetto che mi hanno dimostrato i miei compagni è stato super. E’ stata la cosa più“. I tifosi intanto cantano: Che ci importa di Ronaldo, noi abbiamo Padoin. “Mi fa molto piacere questo coro. Addirittura, quando eravamo in Cina, a Shanghai, alcuni tifosi cinesi della Juve lo cantavano. E’ un qualcosa di molto particolare (ride, ndr)”.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy