Juventus, Allegri: “Ricordo come abbiamo vinto al Barbera all’andata. Condizioni Pjanic…”

Juventus, Allegri: “Ricordo come abbiamo vinto al Barbera all’andata. Condizioni Pjanic…”

Le dichiarazioni rilasciate in sala stampa dal tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri: domani il match dello Stadium contro il Palermo.

Commenta per primo!

“Contro il Palermo all’andata una delle più brutte partite della mia Juventus. Fu una brutta partita, però la squadra ebbe carattere e portò a casa la vittoria“.

Così Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha ricordato la partita d’andata disputata al Barbera contro il Palermo: domani i bianconeri affronteranno allo Stadium i rosa di Lopez. “Come sta Pjanic? Pjanic sta bene, almeno…. di solito mi arriva la chiamata del dottore la mattina e quando vedo il numero del dottore… stamattina non mi è arrivato e ho detto, allora è morto il dottore stamane. Invece… (risata, ndr). Benatia e Sturaro nell’ultimo periodo sono un po’ usciti dai radar? Devo valutare oggi se domani li schiererò. Visto che Chiellini e Barzagli stanno recuperando, tra domani e domenica sapremo se saranno a disposizione per mercoledì. Ci sono Rugani, Bonucci e Benatia. Benatia sta molto bene, è rientrato dalla Coppa d’Africa in buone condizioni; Rugani è cresciuto molto e sono molto contento; Bonucci lo stesso, perchè dopo l’infortunio aveva bisogno di un po’ di partite per rientrare in una buona condizione, lo sta facendo. Domani tra l’altro per Leonardo sono 300 partite nella Juventus, un traguardo importante per un giocatore che è cresciuto molto da quando è arrivato alla Juventus, sia sul piano tecnico, che sul piano della personalità. E ora è diventato un pilastro dentro e fuori dal campo, anche se ancora ha margini di miglioramento. Quindi domani uno tra Benatia e Rugani giocherà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy