Ionita: “Ormai è tardi per salvarci. A gennaio vicinissimo al Napoli”

Ionita: “Ormai è tardi per salvarci. A gennaio vicinissimo al Napoli”

Le dichiarazioni del centrocampista moldavo.

Commenta per primo!

“Ormai è troppo tardi per salvarci, anche se la matematica non ha ancora emesso la propria sentenza. A pesare sono anche alcuni scontri diretti persi, che inevitabilmente ci condanneranno”.

Con queste parole Artur Ionita, centrocampista dell’Hellas Verona, spegne le flebili speranze salvezza ventilate nell’ambiente veneto. Nel corso di una lunga intervista ai microfoni di Goal.com, l’ex Aarau ha anche svelato i retroscena che legati alla trattativa relativa al suo mancato passaggio al Napoli durante lo scorso mercato di riparazione. “E’ vero, ci sono stati dei contatti tra le due società. Non conosco i dettagli, i quanto ero ancora infortunato ed ero dunque concentrato sul mio ritorno in campo. Fatto sta però, che qualcosa è andato per il verso sbagliato, facendo sfumare la trattativa -taglia corto il moldavo –. Scudetto? A mio parere stiamo parlando di una lotta ancora aperta. Il Napoli ha un giocatore pazzesco come Higuain, il migliore della Serie A a mio avviso,  il quale rende tutto possibile. Qui in Italia però, sono già convinti che a trionfare sarà la Juventus”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy