Serie A, Napoli-Fiorentina 1-0: Insigne salva Ancelotti, prima sconfitta per i viola

Serie A, Napoli-Fiorentina 1-0: Insigne salva Ancelotti, prima sconfitta per i viola

Il commento della sfida vinta dai partenopei contro i viola

Il Napoli riparte da un San Paolo deserto.

Nel secondo match della quarta giornata di Serie A, gli azzurri hanno ospitato una Fiorentina in forma smagliante, che ha segnato 7 reti in due partite. Dopo la sconfitta in casa della Sampdoria, Carlo Ancelottaveva bisogna di una prestazione eccellente per smorzare le critiche e ripartire all’inseguimento della Juventus, ed era obbligato a farlo contro il club che l’anno scorso infranse il sogno scudetto dei tifosi partenopei.

La partita è molto dura, con le due compagini che lottano a centrocampo nel tentativo di conquistare il possesso palla, ma nessuno riesce a rendersi pericoloso sotto porta: il primo tempo si conclude così con il risultato di 0 a 0. Molto più bello e spettacolare il secondo tempo, nel corso del quale i padroni di casa alzano il ritmo e il baricentro, spingendo con intensità per trovare la rete del vantaggio, che arriva al minuto 79. Arkadiusz Milik trova Lorenzo Insigne che entra in area di rigore e incrocia con il destro, Drągowski battuto e 1 a 0.

Il gol dell’attaccante napoletano salva Ancelotti da un’altra settimana di critiche, e porta la sua squadra al secondo posto in attesa della sfida tra Juventus Sassuolo. Stefano Pioli riparte dalla consapevolezza di aver resistito per quasi ottanta minuti in casa di una delle squadre più forti del campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol