FOTO Fiorentina, nuovo striscione contro la squadra: “Ora correte o verrete bastonati”

FOTO Fiorentina, nuovo striscione contro la squadra: “Ora correte o verrete bastonati”

Nuovo duro messaggio dei tifosi della Curva Fiesole dopo la sconfitta rimediata dalla squadra di Paulo Sousa contro il Palermo.

8 commenti

Uno striscione di protesta, l’ennesimo.

Questa notte, nei cancelli dello stadio Artemio Franchi è stato affisso un altro messaggio indirizzato alla squadra di Paulo Sousa, reduce da due giorni di riposo dopo l’ultima partita di campionato.

FOTO striscione tifosi Fiorentina dopo ko col Palermo: “C’avete rotto il ca**o!”

Tutto questo dopo la sconfitta (mal digerita dall’intero ambiente toscano) maturata domenica pomeriggio al Renzo Barbera contro il Palermo di Diego Bortoluzzi. Un ko che ha compromesso certamente la corsa all’Europa della Fiorentina.

“Due giorni vi sono bastati? Ora correte o verrete bastonati”, si legge; a firma dei club della curva Fiesole.

Foto: ilsitodifirenze.it
Foto: ilsitodifirenze.it
8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lorenzo Firetto - 3 mesi fa

    Ma di cosa si lamentano??? Boh..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe la Barbera - 3 mesi fa

    Non è mai troppo tardi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Angelo Tuzzolino - 3 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vincenzo Marino - 3 mesi fa

    Xche’ siamo signori…l’unica cosa che possiamo fare è disertare lo stadio ma mooolto tempo fa…adesso non serve a nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gaetano Marotta - 3 mesi fa

      Io penso che il calcio è molto estremizzato in Italia, e non solo, alla fine è pur sempre uno sport e come tale deve essere preso. Sono concorde che la miglior protesta è quella di lasciare lo stadio totalmente vuoto, ovviamente andava fatto prima, o qualsiasi altra forma di protesta civile. La violenza con il calcio, o comunque lo sport in generale, non deve esistere secondo me.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Vincenzo Marino - 3 mesi fa

      Ovviamente la violenza non risolve il problema anzi poi subiamo le conseguenze…dovevamo disertare lo stadio subito dopo il mercato che è stato nullo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giuseppe Ajosa - 3 mesi fa

    Ma no ora……?…….ormai!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gianfranco Puccio - 3 mesi fa

    Quello che dovevano fare i nostri ultras

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy