Fiorentina: ufficiale, niente sconto di pena per Mauro Zarate. Salterà anche match contro la Roma

Fiorentina: ufficiale, niente sconto di pena per Mauro Zarate. Salterà anche match contro la Roma

Il comunicato reso noto dalla FIGC.

Commenta per primo!

Niente sconto di pena. Mauro Zarate, attaccante della Fiorentina squalificato per aver strattonato Murillo durante il match contro l’Inter, salterà anche la prossima gara, quella contro la Roma.

“La FIGC rende noto tramite il seguente comunicato che il ricorso per la riduzione di una giornata alla squalifica rimediata dall’attaccante della Fiorentina Mauro Zarate non è stato accolto. Il giocatore argentino salterà quindi anche la prossima gara contro la Roma.

Dott. Gerardo Mastrandrea – Presidente; Dott. Francesco Cerini, Avv. Cesare Persichelli,
Componenti; Dott. Carlo Bravi – Rappresentante A.I.A.; con l’assistenza dell’Avv. Fabio Pesce in
attività di Segreteria.
1. RICORSO A.C.F. FIORENTINA SpA AVVERSO LA SANZIONE DELLA SQUALIFICA
PER 3 GIORNATE EFFETTIVE DI GARA INFLITTA AL CALC. ZARATE MAURO
MATIAS SEGUITO GARA FIORENTINA/INTER DEL 14.2.2016 (Delibera del Giudice
Sportivo presso la Lega Nazionale Professionisti Serie A – Com. Uff. n. 155 del 16.2.2016)
La C.S.A., sentito il direttore di gara, respinge il ricorso come sopra proposto dalla società A.C.F.
Fiorentina SpA di Firenze.
Dispone incamerarsi la tassa reclamo
“, recita la nota diramata dalla Federazione Giuoco Calcio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy