Euro 2016, Portogallo-Francia 1-0 d.t.s: lusitani campioni d’Europa, senza Ronaldo ci ha pensato Eder al 108′

Il Portogallo ha vinto per la prima volta un Europeo, senza Cr7 ci ha pensato Eder a regalare un sogno ai lusitani.

2 commenti

Il Portogallo è per la prima volta nella sua storia campione d’Europa.

I lusitani hanno dovuto fare a meno di Cristiano Ronaldo per un tempo e mezzo dopo che il numero 7 del Real Madrid ha subito una brutta entrata da parte di Payet che lo ha praticamente messo fuori gioco, per lui si teme un infortunio non da poco al ginocchio. La partita è volata via senza particolari emozioni eccezion fatta per un colpo di testa di Griezmann nel primo tempo e un tiro di Sissoko entrambi parati agevolmente da Rui Patricio. Per il Portogallo una grande occasione è capitata sui piedi di Nani che anche in questo caso ha trovato un intervento prodigioso di Lloris. Durante i tempi supplementari ecco l’eroe inaspettato, al 108′ Eder con una sassata dai 25 metri ha insaccato la palla della vittoria e ha permesso a un intera nazione di coronare un sogno.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. gaspare - 3 mesi fa

    Scarsi a 360 gradi fa rabbia vedere arrivare in fondo le 2 formazioni piu’scarse e sculacchiate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Stefy Ciardo - 3 mesi fa

    Grande Portogallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy