Chiellini: “Ci siamo tolti un masso dalla scarpa, non siamo solo difesa e contropiede”

Chiellini: “Ci siamo tolti un masso dalla scarpa, non siamo solo difesa e contropiede”

Il difensore azzurro si è mostrato soddisfatto per l’impresa degli azzurri.

1 Commento

Il difensore azzurro Giorgio Chiellini goleador non per caso, ai microfoni di Skysport, ha analizzato la sfida vinta contro la Spagna che alla vigilia vedeva l’Italia sfavorita. “Siamo all’inizio, adesso arriva il bello e il difficile. Ci siamo tolti qualche masso, non sassolino. La Spagna era la nostra bestia nera e volevamo batterla. Dovevamo chiuderla prima, dobbiamo dire grazie a Buffon, un santo, che ci ha aiutato. L’Italia non è solo difesa e contropiede, ma soprattutto affiatamento, unità e coesione. Adesso c’è l’altra squadra più forte in circolazione: dopo la Spagna, la Germania. Dobbiamo andare ancora oltre la ragione. Il mio gol? Avevamo qualcosa dentro e non vedevamo l’ora di tirarlo fuori. Una gioia incredibile”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Carmelo Ventura - 1 anno fa

    Si dice un sassolino ….quali masso

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy