Nantes: Conceicao arrabbiato coi giornalisti, la conferenza dura 30 secondi! E poi…

Nantes: Conceicao arrabbiato coi giornalisti, la conferenza dura 30 secondi! E poi…

L’allenatore del Nantes, Sergio Conceicao, adirato coi giornalisti. La sua conferenza stampa dura appena 30 secondi: il motivo è presto spiegato.

Commenta per primo!

Non è un momento semplicissimo per il Nantes di Sergio Conceicao.

Decimo nella classifica della Ligue 1, il club de Les Canaris ha perso due ghiotte opportunità di rientrare in corsa per un piazzamento europeo: dopo il pareggio contro il Saint-Etienne di due settimane fa, il ko per mano del Bordeaux nella 33esima giornata di campionato. Il clima non è per nulla disteso in casa giallo-verde e ciò che è avvenuto in conferenza stampa quest’oggi ne è la prova tangibile.

Sergio Conceicao, tecnico dal dicembre del 2016 del Nantes ed ex calciatore di Lazio e Inter, ha lasciato la sala stampa (alla vigilia della partita contro il Caen) dopo appena 30 secondi! Il motivo? Ruggini coi giornalisti dovute a un episodio risalente alla giornata di ieri, quando ad incontrare la stampa era stato il secondo portiere della squadra, Remy Riou.

Simbolo del Nantes, Riou (classe ’87) ha pagato le scelte tecniche di Conceicao che nelle ultime gare di campionato lo ha relegato alla panchina, preferendo il classe ’93 Maxime Dupé. “Questa mattina ho letto un giornale e ho visto che dodici domande su tredici a Riou riguardavano la sua situazione personale e non la partita che andremo a disputare domani contro il Caen“, ha alzato la voce Conceicao oggi coi giornalisti.

Sergio Conceicao lascia la sala stampa dopo 30 secondi!
Sergio Conceicao, allenatore del Nantes, lascia la sala stampa dopo 30 secondi!

“Se volete – ha aggiunto Conceicaoqui c’è Dupé, nostro primo portiere. Le domande che dovevate rivolgere a me, potete farle a lui”. Poi è andato via. I cronisti non hanno posto alcuna domanda a Dupé, per completezza di cronaca. “Episodio surreale, solamente surreale“, hanno commentato i principali organi di informazione transalpini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy