Diletta Leotta vittima di hacker? Finite in rete alcune foto private della giornalista

La bella e brava giornalista siciliana che ha fatto innamorare i tifosi di tutta Italia potrebbe essere stata vittima di un furto informatico. Alcune foto intime che la ritrarrebbero, scattate con uno smartphone, starebbero girando sul web.

1 Commento

Foto Rubate

Sarebbero almeno quattro le foto “hot” di Diletta Leotta finite sul web. La giornalista sportiva di Sky, amatissima dai tifosi di tutta Italia, potrebbe essere stata vittima di un furto informatico.

Le foto ritraggono la siciliana in pose intime scattate con un cellulare.

Su Twitter la voce è salita velocemente tra i “trend topic” con hashtag #Leotta, seconda solo a #nonmifidodirenzi.

Il mio successo sui social è qualcosa di incredibile! Non me lo sarei mai aspettata – ha detto qualche giorno fa a M20 la Leotta – la gente credo mi ami perchè sono vera e spontanea. I social me li gestisco da sola. Non sono una di quelle che si fa gestire dai social media manager. Per me è un gioco, è divertimento puro”.

Qualcosa però deve essere andato storto e c’è da scommetterci: le foto private di Diletta sono già ricercatissime su internet, mentre sulla sua pagina Facebook ufficiale tantissimi fan nelle ultime ore le hanno scritto per “ringraziarla”.

LEGGI ANCHE Curiosità, Lanciano a rischio retrocessione? Giocatori scatenati sui social: Leotta incentivo per la B (FOTO)

INDIGNAZIONE – Sono diversi anche i messaggi di indignazione da parte di alcuni fan che hanno commentato esprimendo solidarietà per questa presunta violazione della privacy, ricordando l’episodio di cronaca di qualche giorno fa che ha visto coinvolta la napoletana Tiziana Cantone, morta suicida dopo la divulgazione di un breve video porno girato con il fidanzato e diffusosi in rete. Anche se i casi sono ben diversi, resta il nodo etico legato alla pericolosità del web in situazioni di questo tipo.

“Non seguo molto il calcio, ma scrivo questo post per solidarietà – scrive un fan sulla pagina della Leotta – Dopo nemmeno una settimana dallo scandalo sulla ragazza napoletana suicida, qualcuno cerca di divertirsi infangando la figura professionale di una donna famosa hackerando le sue foto private. Questa è la stessa violenza sulla donne che perpetrano gli stupratori su una ragazzina, perché così si cerca di demolire una persona. Coraggio cara giornalista: non farti distruggere dalle merde”.

Scrive una donna, sempre alla Leotta: “Sono state hakerate delle foto intime della giornalista Diletta Leotta e sono state gettate sul web. Eccola la reazione del web, lo stesso web che qualche giorno fa piangeva la morte di Tiziana Cantone. Mi fate veramente schifo”.

diletta-leotta-44

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. io non conosco la B - 6 giorni fa

    Ma per favore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy