Curiosità: Il polpo Paul non sbaglia un pronostico

Curiosità: Il polpo Paul non sbaglia un pronostico

Inizialmente sembrava un gioco, una supertizione, un qualcosa di scaramantico che i tedeschi puntualmente utilizzavano durante le importanti competizioni a livello di Nazionale, e invece si è.

Commenta per primo!

Inizialmente sembrava un gioco, una supertizione, un qualcosa di scaramantico che i tedeschi puntualmente utilizzavano durante le importanti competizioni a livello di Nazionale, e invece si è rivelato un infallibile veggente ed esperto di calcio. Non stiamo parlando di una persona o di una statistica dei bookmakers, bensì del celeberrimo polpo “Paul”. Suddetto mollusco, infatti, ha accompagnato il cammino della Germania in questo Mondiale, pronosticandola sempre vincente sia quando aveva contro lInghilterra di Capello, sia quando invece avversario di turno era lArgentina di Maradona. In semifinale, tra lo sconforto generale, lindovino Paul aveva pronosticato la vittoria da parte della Spagna: scelta puntualmente azzeccata. Con quale metodo Paul mostra il suo pronostico agli spettatori? Nellacquario della cittadina tedesca di Oberhausen, suo habitat naturale, vengono riposti alla vigilia di ogni match degli uomini di Loew due scatoline di plastica, una con la bandiera della Germania e una con la bandiera della squadra avversaria. Allinterno di queste scatole vengono riposte accuratamente dai manutentori dellacquario dei crostacei, cibo preferito di Paul. Per far capire quale squadra vincerà lincontro, il polpo afferra con i suoi tentacoli la preda e si infila interamente in una delle due scatole, facendo intuire la scelta a tutti gli spettatori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy