Champions League, l’analisi di Sconcerti: “Juventus davanti anche al Barcellona, il Napoli…”

Champions League, l’analisi di Sconcerti: “Juventus davanti anche al Barcellona, il Napoli…”

L’analisi di Mario Sconcerti sulle prestazioni delle squadre italiane nelle prime due giornate della fase a gironi di Champions League

Mario Sconcerti analizza le prime prestazioni delle squadre italiane in Champions League.

Il giornalista sportivo, tra le righe del suo editoriale per il quotidiano ‘Il Corriere della Sera’, ha commentato le vittorie conquistate da Juventus, Inter, Napoli e Roma nella seconda giornata della fase a gironi della competizione europea:
Gli anni in Champions League di Benitez e Sarri hanno costruito esperienza, oggi il Napoli è un avversario forse più adatto al torneo che al campionato perché non ha più il respiro lungo, ma sa giocare meglio la grande partita. E non è obbligato a trovarsi sempre la Juventus davanti. Mescolando tutte le carte delle prime due giornate viene fuori una superiorità abbastanza chiara della Juventus, appena davanti al Barcellona dove Messi fa ancora tanta differenza. È tutto il nostro calcio che sembra tornare a compiere un salto di qualità, su quattro squadre, in otto partite, ben sei successi e una sola sconfitta, contro il Real Madrid. Sta cambiando qualcosa. Forse nelle altre, ma perché dovremmo sottilizzare?

Juventus-Napoli, Sconcerti: “Azzurri unici veri antagonisti dei bianconeri, CR7 non conosce limiti. Dybala…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol