Ajax-Juventus, Tagliafico: “Bianconeri candidati alla vittoria della Champions League. Cristiano Ronaldo? Il migliore al mondo”

Ajax-Juventus, Tagliafico: “Bianconeri candidati alla vittoria della Champions League. Cristiano Ronaldo? Il migliore al mondo”

“L’affronteremo come il Real, pensando a ciò che ci piace: possesso, cura della palla, godersi la partita e il gioco”

Verso la sfida alla Juventus.

Questa sera alle 21 l’Ajax affronterà i bianconeri nella gara valida per l’andata dei quarti di finale di Champions League. Gli olandesi agli ottavi hanno sorprendentemente eliminato il Real Madrid, in una doppia sfida piena di colpi di scena. Intervistato da Gazzetta.it, il laterale Nicolas Tagliafico ha presentato così della squadra allenata da Massimiliano Allegri: “Una prestazione come quella con l’Atletico possono farla in pochissimi. La Juve è candidata alla vittoria finale, l’affronteremo come il Real, pensando a ciò che ci piace: possesso, cura della palla, godersi la partita e il gioco. Cristiano Ronaldo? “È il migliore al mondo, con Messi“.

Il calciatore argentino dell’Ajax ha poi aggiunto: “È una delle candidate alla vittoria finale. E con Ronaldo di più. Noi giocheremo come sempre, l’idea è quella di affrontare questa partita come quella col Madrid: nessuno avrebbe scommesso due pesos su di noi, e siamo nei quarti. Giochiamo in maniera diversa dall’Atletico: il 2-0 dell’andata ha messo la squadra di Simeone sulla difensiva e con la Juventus è pericoloso”.

Infine, Tagliafico si è soffermato sul suo compagno di squadra Matthijs De Ligt, che ha suscitato l’interesse di diversi grandi club europei: “Sorprende per la maturità e la gioventù: è un ragazzino ma sembra uno di 26-27 anni per l’esperienza che ha già accumulato. Ha appena iniziato ma è già il nostro capitano e ha tutta un carriera davanti a se. Che il suo nome sia accostato a tanti grandi club dice tutto. Ha personalità, se deve gridare lo fa, si sente un leader e porta la fascia senza problemi, non è scontato alla sua età. In campo è un tipo che pensa, freddo, forte fisicamente, ma anche veloce e con grande tempismo. È difficile trovare uno tanto forte a quell’età, è una vera ‘joya’”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy