Scandalo Catania: club in vendita e iscrizione alla prossima Serie B a rischio. In settimana il responso della Covisoc

Scandalo Catania: club in vendita e iscrizione alla prossima Serie B a rischio. In settimana il responso della Covisoc

Aspettando che la giustizia sportiva si pronunci in merito ai reati commessi dall’ormai ex presidente del Catania Antonino Pulvirenti, il futuro del club etneo è tutto da scoprire. A rischio.

Commenta per primo!

Aspettando che la giustizia sportiva si pronunci in merito ai reati commessi dall’ormai ex presidente del Catania Antonino Pulvirenti, il futuro del club etneo è tutto da scoprire. A rischio sembrerebbe essere anche l’iscrizione al prossimo campionato di Serie B. Entro martedì prossimo i rossazzurri dovranno ultimare la documentazione inviata per poter iscriversi alla prossima serie B e tre giorni dopo, venerdì, arriverà il primo responso della Covisoc. Poi le società avranno quattro giorni di tempo per mettere a posto i documenti eventualmente contestati. Intanto la società catanese è alla ricerca di nuovi investitori: il club è stato messo ufficialmente in vendita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy