Catania-Siracusa 1-0: le pagelle del match

Catania-Siracusa 1-0: le pagelle del match

Ecco le valutazioni della nostra redazione sulla vittoria dei rossazzurri grazie alla rete di Davis Curiale

Il Catania torna alla vittoria e lo fa grazie ad una rete di Davis Curiale. Prestazione positiva soprattutto del pacchetto difensivo, ma anche di un Francesco Lodi in versione mezzala, autore di un assist da favola. Ecco le pagelle della nostra redazione:

Pisseri 6,5 – Aya prova a fargli uno scherzetto deviando il tiro cross di Catania, ma l’estremo difensore è lucido e reattivo. Per il resto quasi del tutto inoperoso.

Marchese 6,5 – Poca spinta, ma grande attenzione alla fase di non possesso. Tiene d’occhio Parisi e non concede il minimo spazio

Bogdan 7 – Il centrale croato alza la voce e dimostra pienamente il suo valore. Anticipi e strapotere sul gioco aereo, praticamente insuperabile

Aya 7 – Vale lo stesso discorso fatto per Bogdan. L’intesa funziona e la saracinesca regge

Semenzato 6,5 – Dopo tante settimane di anonimato, l’ex Pordenone torna in campo e dimostra di poter essere utile alla causa. Il comprensibile nervosismo del primo tempo viene spazzato via da una ripresa disputata con personalità e intraprendenza

Tedeschi 6,5 – Entra nel finale per rinforzare il pacchetto difensivo

Mazzarani 7 – Tanta sostanza e pochi fronzoli. Recupera un numero elevato di palloni e gestisce bene le distanze fra centrocampo e attacco.

Biagianti 6,5 – Lotta nonostante la condizione fisica non ottimale

Rizzo 6,5 – entra subito col piglio giusto ripulendo tanti palloni sporchi e rinsaldando la diga già creata da Biagianti

Lodi 7 – Primo tempo non entusiasmante, ripresa di altissimo livello. Lucarelli lo schiera in versione mezzala e il numero dieci dimostra di avere gamba e la lucidità per mandare in porta i compagni

Porcino 6,5 – Prova a spingere e quando arriva sul fondo diventa pericoloso. Non succede con costanza, ma quando ci riesce mostra di avere un piede educato

Manneh 7 – La palla sanguinosa regalata a Bernardo viene cancellata dalle tante accelerazioni con cui spacca in due la difesa avversaria. Scheggia impazzita

Barisic 6,5 – Conferma le buone impressioni destate dalla gara contro il Cosenza. Intraprendente e bravo a spingere fino in fondo. Quando finisce la benzina lascia il campo a Di Grazia

Ripa 5,5 – Ha il merito di farsi trovare nel punto giusto al momento giusto, ma poi si divora due nitide occasioni da gol.

Curiale 7 – Entra con la voglia di incidere, ed il primo pallone che tocca è già decisivo. Decimo gol in stagione e solita lotta e senso di sacrificio per aiutare i compagni

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy