Catania-Catanzaro 3-1: i rossazzurri crescono e la maturità si avvicina

Catania-Catanzaro 3-1: i rossazzurri crescono e la maturità si avvicina

Vittoria convincente del Catania che si impone per 3-1 sul Catanzaro grazie alle reti di Biagianti, Mazzarani e Di Grazia

Commenta per primo!

Il Catania prosegue la striscia vincente tra le mura del Massimino mettendo a referto la quarta vittoria consecutiva con un secco 3-1 inflitto al Catanzaro. Una partita ‘da Lega Pro’ verrebbe da dire, caratterizzata dall’intensità, dalle botte e dal pragmatismo con cui gli etnei hanno incanalato il match su binari favorevoli nonostante il momentaneo pareggio di Tavares. Un passo in avanti importante che proietta i rossazzurri al nono posto, in piena zona play off.

Ecco perchè il processo di crescita continua spedito, superando un altro ostacolo: la vittoria contro una ‘piccola’. Gli etnei ci sono riusciti, si sono imposti siglando addirittura tre reti e dimostrando una fluidità di gioco vista troppe poche volte in questo inizio di campionato. Come dicevamo, però, ancora non può essere questo il definitivo Catania. La squadra sta crescendo, migliorando, ma ancora non è del tutto matura. Serve un ennesimo passo in avanti che riguarda le trasferte ed il mercato di gennaio.

Per quanto concerne le sfide lontano da Catania, la prossima sfida, quella con la Virtus Francavilla, potrebbe essere il banco di prova decisivo per Paolucci e compagni. La prossima avversaria dei rossazzurri, infatti, nelle ultime cinque partite ha messo a referto ben dieci punti, un ruolino importante che si avvicina proprio a quello del Catania. A creare ulteriori problemi a Pino Rigoli ci hanno pensato poi i cartellini rossi arrivati con il Catanzaro che costringeranno il tecnico a fare a meno di Gil e Bergamelli; oltre all’infortunio muscolare che ha colpito Djordjevic. Insomma una difesa da reinventare nel momento più delicato.

Tante note positive dunque per i tifosi rossazzurri che continuano a sognare in grande in chiave
play off, sperando di poter vedere il Catania nella migliore condizione psico-fisica proprio nel mese di maggio. Per adesso non resta che aspettare e osservare i passi in avanti compiuti dalla squadra, con un’attenzione particolare al mercato che potrebbe regalare un bomber ed un esterno utili per compiere il definitivo salto di qualità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy