MERCATO: ex pallino rosa verso big di Serie A?

MERCATO: ex pallino rosa verso big di Serie A?

Alcune stagioni fa era diventato un tormentone: “Rafael Toloi approda o no in rosanero?” si chiedevano i tifosi del Palermo consapevoli che il rapporto tra Walter Sabatini (allora ds di viale del.

Commenta per primo!

Alcune stagioni fa era diventato un tormentone: “Rafael Toloi approda o no in rosanero?” si chiedevano i tifosi del Palermo consapevoli che il rapporto tra Walter Sabatini (allora ds di viale del Fante) e il Sudamerica portava spesso a buoni risultati. Ma non in quell’occasione: Toloi rimase infatti in patria. A distanza di anni il nome del difensore classe ’90 e di proprietà del San Paolo circola nuovamente in ottica Serie A: ad aver messo gli occhi su di lui sarebbe il Milan del neo-allenatore Clarence Seedorf che è alla ricerca di centrali difensivi capaci di dar garanzie a tutto il reparto. In merito all’interessamento del club rossonero, è stato intervistato André Castilho, unico rappresentate di Toloi in Brasile, ai microfoni di Tuttomercatoweb.com. “Prima di tutto ci tengo a precisare che per l’Italia sono stato affiancato da due agenti come Francesco Marseglia e Carmine Covillo. Loro mi hanno detto che ci sono due club molto interessati a Rafael Toloi, ma al momento non abbiamo ricevuto proposte concrete da squadre europee, sia noi che il Sa Paolo che ne detiene il cartellino – ha dichiarato castilho -. E’ solo un interesse esplorativo. E’ chiaro che per ogni giocatore sarebbe un sogno giocare per una grande club europeo, e lo stesso vale per Toloi. Potrebbe essere un buon affare per il San Paolo e anche per lui stesso. Ha il passaporto comunitario, stiamo aspettando il consolato italiano per la firma e il ritiro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy