Calciomercato: Zaza perde l’aereo per Valencia, domani al Mestalla… in auto

Calciomercato: Zaza perde l’aereo per Valencia, domani al Mestalla… in auto

L’attaccante ex Juventus ha perso il volo che avrebbe dovuto portarlo già stasera a Valencia: andrà prima a Madrid, poi stanotte raggiungerà la destinazione… in macchina!

Commenta per primo!

“Zaza, ho perso l’aereo!”.

Qualcuno non ha aspettato un attimo a rispolverare la battuta usata di recente per il Milan di Montella (che aveva perso il volo per Doha, teatro della Supercoppa Italiana).

Ebbene sì, Simone Zaza ha perso l’aereo che avrebbe dovuto permettergli di essere già questa sera a Manises, aeroporto di Valencia: sarebbe dovuto atterrare in Spagna alle ore 21.25 e, invece, un imprevisto coi bagagli hanno fatto perdere l’appuntamento al calciatore italiano. Come farà adesso? Il club spagnolo ha comunicato che Zaza e il padre prenderanno un volo nelle prossime ore che li porterà a Madrid. Da Madrid a Valencia, poi… in macchina! Orario previsto d’arrivo? “L’alba” come scrivono in Spagna. Domani riuscirà dunque ad assistere al match del Mestalla tra la sua nuova squadra e l’Espanyol.

Dopo la partita valida per la 18esima giornata della Liga (il Valencia è quartultimo in classifica, in virtù degli appena 13 punti fin qui ottenuti), il classe ’91 si sottoporrà alle visite mediche di rito e poi firmerà il contratto. Operazione da 18 milioni di euro: il Valencia ne pagherà due alla Juventus per il prestito oneroso e altri 16 a giugno per il riscatto, che scatterà con le 10 presenze o con la salvezza nella Liga.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy