Calciomercato: Pizarro può tornare in Italia, il regista da gennaio sarà comunitario

Calciomercato: Pizarro può tornare in Italia, il regista da gennaio sarà comunitario

L’esperto centrocampista classe ’79 dal prossimo mese sarà ufficialmente anche un cittadino italiano.

4 commenti

Il suo futuro potrebbe essere in Italia. Sì, ancora una volta.

David Pizarro – secondo quanto riportato da GianlucaDiMarzio.com – sarà un cittadino italiano a tutti gli effetti: il prossimo gennaio firmerà il decreto di cittadinanza e otterrà il passaporto italiano. L’ex centrocampista di Roma, Udinese e Fiorentina qualche mese fa ha scelto di lasciare il Santiago Wanderers, dunque il Cile. E, ad oggi, resta in cerca di una squadra, pronto a legarsi ad un nuovo club italiano. Nonostante i suoi trentasette anni, il classe ’79 può far comodo eccome; soprattutto a realtà medio-piccole in cerca di qualità ed esperienza.

Nel mese di giugno ci aveva pensato il Pescara, poi il nulla di fatto. Lo scorso luglio, invece, il suo nome era stato accostato al Palermo di Maurizio Zamparini. Palermo alla costante ricerca di un regista che possa fare la differenza. Eugenio Corini lo sa: questa squadra non può prescindere da un maestro d’orchestra, da un centrocampista capace di assicurare geometrie, fosforo e tempi ad un reparto che fin qui non ha fornito grandi garanzie e risposte sul campo.

Attualmente, però, non risulta che la società di Viale del Fante si sia fatta avanti per l’esperto giocatore in vista della prossima finestra di calciomercato. Nessuna trattativa, nessun sondaggio, al momento. Le vie del mercato, d’altronde, sono infinite…

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mario Gambino - 10 mesi fa

    Piedi d’oro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Si ma sarà stracotto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cianzo - 10 mesi fa

      ma almeno sa come dirigere una squadra in campo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Danilo Gariffo - 10 mesi fa

    Prendiamolooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy