Benevento-Palermo, il ds Foggia: “Scontro diretto come altri, l’obiettivo è fare il massimo”

Benevento-Palermo, il ds Foggia: “Scontro diretto come altri, l’obiettivo è fare il massimo”

L’intervista al direttore sportivo del club sannita, Pasquale Foggia, il quale introduce la sfida di Serie B che andrà in scena questa sera tra Benevento e Palermo

La partita arriva in un momento importante del campionato, è uno scontro diretto come ce ne saranno tanti altri da qui alla fine

(VIDEO Palermo Calcio: i tifosi rosanero abbracciano la squadra siciliana prima di Benevento, Foschi e la cessione del club di Viale del Fante…)

Interviene così ai microfoni di Tuttomercatoweb il direttore sportivo del Benevento, Pasquale Foggia, il quale ha introdotto attraverso le seguenti dichiarazioni la sfida valevole per la trentatreesima giornata del torneo di Serie B che vedrà proprio la formazione sannita di mister Cristian Bucchi ospitare il Palermo del coach romano Roberto Stellone, soffermandosi pure sulle attuali questioni societarie relative al club rosanero e sulla promessa da mantenere in caso di promozione del club giallorosso nella massima serie italiana.

Una vittoria vi darebbe grande slancio. Obiettivo Serie A?
L’obiettivo è fare il massimo da qui alla fine. Siamo lì a giocarci come dall’inizio del campionato traguardi importanti e faremo così fino alla fine“.

Contro il Palermo sfida di alta classifica. Previsto il pubblico delle grandi occasioni?
Per statistica siamo primi come affluenza di pubblico di Serie B. E anche stasera ci sarà grande partecipazione“.

(VIDEO Palermo Calcio, Stellone carica i suoi: “Grinta e concentrazione, vincere a Benevento…”)

Per il Palermo un occhio al campo e uno al possibile passaggio di proprietà. Influirà?
Non credo. Perché anche loro sono lì a giocarsi il campionato. Da quello che si legge, le questioni societarie sembrano in parte risolte“.

Che sorpresa, il Lecce.
È la rivelazione, anche se ha giocatori importanti“.

La promessa: che fa se il Benevento va in Serie A?
Ci penserò quando e se accadrà… sicuramente sarebbe qualcosa di fantastico“.

Clicca qui per leggere la seconda parte dell’intervista al ds del Benevento (Foggia: “Brescia e Lecce rivelazioni della B. Champions League? Per l’Atalanta sarebbe un giusto premio”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy