Palermo escluso, il messaggio d’amore di La Gumina: “Rimarrai per sempre il mio sogno, grazie per avermi reso l’uomo che sono”

Il messaggio dell’ex attaccante rosanero, Antonino La Gumina, dopo la mancata iscrizione al campionato di Serie B del Palermo

Il “nuovo Palermo” è pronto a nascere.

Settimane dure per il club di viale del Fante: a seguito della mancata iscrizione al campionato cadetto, com’è già noto, i rosanero dovranno ripartire dal calcio dilettantistico. Nei giorni scorsi il primo cittadino, Leoluca Orlando, ha emesso il bando per l’acquisizione del nuovo titolo sportivo. Ed è proprio in attesa di conoscere chi dovrà prendere in mano le sorti dei rosanero in Serie D che, in questi giorni, diverse figure del mondo del calcio di sono espresse mostrando vicinanza al club siciliano tutt’oggi in attesa di conoscere il proprio destino.

Uno su tutti l’ex rosanero Antonino La Gumina, cresciuto nelle giovanili del Palermo e divenuto uno dei titolari fissi della Primavera, tanto da esordire in prima squadra nel 2015 sostituendo Mato Jajalo nella gara al Renzo Barbera contro il Milan. Un legame importante quello del palermitano con città e piazza: come conferma il messaggio diffuso dallo stesso tramite il proprio profilo Instagram proprio in queste ore.

“Oggi voglio ricordarmi del mio Palermo così.
Sono nato e cresciuto con questi colori che mi hanno dato sempre la forza e la volontà di affrontare tutte le sfide. La partita più difficile è oggi ma sono sicuro che questo Palermo combatterà fino alla fine per tornare grande come ha dimostrato in tutta la sua storia. Caro US Città di Palermo, io ti devo ringraziare perché mi hai accolto sin da bambino e mi hai reso l’uomo che sono, dandomi l’opportunità di seguire i miei sogni! Il mio sogno sei stato tu e lo sarai per sempre!❤️”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy