Serie A, Tommasi sul caos Napoli: “Professionalità dei giocatori non si discute, l’ammutinamento…”

Serie A, Tommasi sul caos Napoli: “Professionalità dei giocatori non si discute, l’ammutinamento…”

Il presidente dell’AIC, Damiano Tommasi, ha detto la sua in merito alle ultime vicissitudini accadute in casa azzurra dopo il pari ottenuto in Champions League contro il Salisburgo

Damiano Tommasi si esprime sulla situazione paradossale che sta tenendo banco in casa Napoli.

Napoli, scontro Allan-Edoardo De Laurentiis: gli sms e la mossa del brasiliano…

In settima in casa azzurra, dopo il pareggio interno ottenuto in Champions League contro il Salisburgo, i calciatori del club partenopeo si sono letteralmente ammutinati sabotando il ritiro in cui si trovavano dopo gli ultimi risultati negativi. Su tale vicenda si espresso il presidente dell’AIC, a margine della conferenza stampa di presentazione del Gran Galà del Calcio 2019.

VIDEO Caos Napoli, l’ira dei tifosi al “San Paolo”: “Andate a lavorare, siete solo mercenari”. E su De Laurentiis…

“Vedo una squadra che si è allenata, che si è preparata per la sfida al Genoa, in Italia abbiamo questa strana idea secondo cui dormire coi compagni fa giocare meglio. Succede invece che la serenità si può trovare lontano dalla propria città, andare a dormire tutti nello stesso albergo è una cosa del passato, la loro professionalità credo sia indiscutibile, visto che si stanno allenando per preparare la sfida al Genoa. Non so se il Napoli inizierà un’azione legale, non lo sappiamo. Non so che ordini siano stati dati e cosa voglia dire ammutinamento, sicuramente la professione del calciatore è fare bene il calciatore, non so cosa sia successo nei confronti della squadra da parte del presidente. Non si sono certo rifiutati di lavorare, avranno tutto il tempo di dimostrare sul campo il proprio valore. La posizione del Verona che ha daspato l’ultras fino al 2030, è la strada giusta? È una delle norme introdotte qualche anno fa, le società possono scegliersi i tifosi e soprattutto i loro comportamenti. Il Verona è l’ultima in ordine di tempo, ma non l’unica. Penalizzare chi si comporta male è giusto, mentre uscire dal campo deve essere un estrema ratio, visto che si va a penalizzare tutti”.

VIDEO Napoli-Genoa, Thiago Motta: “Bufera tra De Laurentis, Ancelotti e la squadra? Io ho la mia idea…”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy