Calciomercato Lazio, all-in su Kumbulla: il Verona vuole la cessione, biancocelesti in pole. Le ultime

La Lazio accelera per la conclusione dell’affare Kumbulla

milan roma

La Lazio vicina a chiudere il colpo in difesa.

Lazio, Milinkovic-Savic: “Non vediamo l’ora di ricominciare, c’è voglia di migliorarsi”

Nonostante la concorrenza spietata, i biancocelesti sarebbero pronti ad aggiudicarsi il cartellino di Marash Kumbulla. Il difensore albanese proveniente dal vivaio dell’Hellas Verona è stato protagonista di un ottima prima stagione in Serie A proprio con la maglia degli scaligeri. Il giovane classe 2000 ha iniziato così a destare l’interesse di molti top club del campionato italiano, su tutti proprio i capitolini che sembrerebbero aver vinto definitivamente la concorrenza per l’acquisto del centrale. Nelle ultime settimane , infatti, l’Inter – in pole per concludere la trattativa – non ha concretizzato l’affondo decisivo, permettendo così alla Lazio di potersi inserire nell’affare.

Calciomercato Lazio, rischio rottura con Acerbi: cosa non è piaciuto al difensore sul rinnovo. La situazione

Il presidente del Verona Setti, ha infatti aperto uno spiraglio concreto alla società di Lotito, che adesso vuole accelerare per garantirsi uno dei difensori centrali più giovani e promettenti del panorama italiano.Il club biancoceleste avrebbe intenzione di inserire nella trattativa due giovani della primavera che potrebbero andare a colmare la distanza che ancora resta per l’ottimale conclusione dell’operazione. Si tratterebbe, infatti, di Andrè Anderson Cristiano Lombardi, rispettivamente mezzala di inserimento e punta centrale d’attacco che interesserebbero non poco all’Hellas. In casa Lazio ci sarebbe comunque molta fiducia per la buona riuscita dell’affare, vista e considerata anche la volontà degli scaligeri di cedere quanto prima un calciatore destinato ad andare via.

Lazio, Luiz Felipe: “Vi racconto il mio arrivo in biancoceleste. Darò tutto per questa maglia”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy