Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

conferenza stampa

Salernitana, Nicola sicuro: “Niente chiacchiere, giochiamo per un solo risultato”

Salernitana, Nicola sicuro: “Niente chiacchiere, giochiamo per un solo risultato”

Le parole del tecnico della Salernitana, Davide Nicola, alla vigilia della sfida di "Marassi" contro la Sampdoria

Mediagol ⚽️

E' tutto pronto allo stadio "Marassi" dove, Sampdoria e Salernitana, si affronteranno domani pomeriggio nel match valido per la trentatreesima giornata di Serie A. Un impegno presentato alla vigilia dal tecnico granata Davide Nicola, intervenuto nella consueta conferenza stampa pre-gara.

"Abbiamo provato tante soluzioni. I due trequartisti, le due punte, il cambio di modulo. Di sicuro vedrete una squadra che possa dimostrare qualità. Voglio mettere in campo gente che sappia giocare a calcio. Con la Roma abbiamo dimostrato di saper fraseggiare palla a terra, non ci fossilizziamo solo sui cross per la testa di Djuric".

Sull'obiettivo salvezza: "Non voglio essere blasfemo, ma credo che la Salernitana sia risorta già da un po'. Ora dobbiamo solo cercare di strappare il massimo punteggio. Non voglio fare troppe chiacchiere, c'è la necessità di mettere in difficoltà ogni avversario e su tutti i campi. Voglio una squadra sempre concentrata, che ci creda fino alla fine. La prestazione di Roma non è stata accompagnata dal risultato, ma resta una prestazione di ottimo livello. E' da tempo che giochiamo per un solo risultato, è l'unico modo per costruire ciò che ci interessa. E' da tempo che le prestazioni dicono che meritiamo la vittoria, è arrivato il momento di andare oltre le difficoltà e raccogliere quanto abbiamo seminato. Non deve interessare l'avversario, conta solo la Salernitana".

"A me interessa solo la Salernitana - ammette Nicola - raggiungere con questi ragazzi il miglior risultato possibile. Sono orgoglioso delle prestazioni che stiamo facendo, a Roma ho visto una squadra tosta e desiderosa di tornare a casa con un successo. Ci stiamo girando intorno, manca solo l'ultimo step. Le parole hanno poco valore, sono del tutto relative. Noi non vediamo l'ora di trasformare le prestazioni in punti, la nostra classifica e tutto l'ambiente ne hanno assolutamente bisogno. Sappiamo che è la seconda partita consecutiva in trasferta, mercoledì ci sarà addirittura la terza. A noi tocca dare il massimo, nel pieno rispetto di un avversario che ha indubbiamente delle qualità. Sarà dura, ma mi aspetto una prestazione altamente positiva della Salernitana".

 

tutte le notizie di