Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Lazio-Salernitana, Colantuono: “Spero di recuperare Ribery. Simy? Deve ritrovarsi”

Lazio-Salernitana, Colantuono: “Spero di recuperare Ribery. Simy? Deve ritrovarsi”

Le dichiarazioni in conferenza stampa del tecnico della Salernitana a due giorni dal match contro la Lazio

Mediagol (bf) ⚽️

La Salernitana si prepara a sfidare la Lazio nel pomeriggio di domenica 7 novembre, i campani sfideranno i biancocelesti di Claudio Lotito in una partita che sembra essere a senso unico. Il tecnico dei granata, Stefano Colantuono, intervenuto in conferenza stampa, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito al match dell'Olimpico.

"Ribery? Ha vissuto una settimana particolare, prese una botta nel derby col Napoli e abbiamo cercato di gestire il tutto in modo intelligente. Ma sta bene e si sta allenando. Stesso discorso per Gondo. Il fatto che ci sia Lotito al timone della Lazio non cambia le nostre motivazioni, a noi spetta restare attaccati ad un certo di classifica per provare a mantenere la categoria. Sulla carta è un match proibitivo, ma la gara col Napoli insegna e questo ci deve dare stimoli e fiducia. Mi auguro fortemente che Ribery sia in campo, cambiare continuamente modulo è scomodo. Siamo contati, qualora non dovesse esserci bisognerà inventarsi qualcosa. Conto di far partire Ribery dal primo minuto. Una squadra che vuole fare qualcosa di importante cerca di andare oltre questi momenti di grande emergenza. La Lazio ha caratteristiche molto simili a quelle del Napoli, dietro concede qualcosa. Simy? È arrivato tardi, non ha fatto la preparazione e paga anche qualche difficoltà della squadra. Il suo passato parla chiaro, non credo abbia dimenticato come si faccia gol. Deve solo ritrovare un po' di condizione, a volte basta una scintilla per cambiare il trend di una stagione. I numeri non si inventano. Se un calciatore va in depressione, sportivamente parlando, perde fiducia e si chiude in sé stesso".