Inter-Roma, Fonseca: “Sono soddisfatto, avversari in difficoltà. Bravi Mancini e Mirante”. E su Florenzi…

Inter-Roma, Fonseca: “Sono soddisfatto, avversari in difficoltà. Bravi Mancini e Mirante”. E su Florenzi…

Le parole del tecnico portoghese al termine della sfida di “San Siro” tra i giallorossi e i nerazzurri che ha aperto la quindicesima giornata di Serie A

InterRoma ha aperto il quindicesimo turno di Serie A.

A “San Siro” è andato in scena il primo dei due big match di giornata, sabato sera infatti si affronteranno Lazio e Juventus in una gara che promette spettacolo. La sfida è terminata con un pareggio a reti bianche: soltanto un punto a testa, dunque, per le due compagini.

Serie A, Inter-Roma 0-0: a “San Siro” regna l’equilibrio, Conte e Fonseca si annullano. Il commento

Il tecnico giallorosso Paulo Fonseca, intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine della gara, ha commentato la prestazione offerta dai suoi: “Abbiamo sbagliato troppo negli ultimi metri, non siamo riusciti a concretizzare le azioni potenziali create nel corso della partita. Abbiamo disputato una buona partita, la nostra intenzione era quella di giocarcela e penso che siamo riusciti a mettere in difficoltà l’Inter. Sono soddisfatto. Dobbiamo fare più attenzione alle uscite difensive, infatti abbiamo rischiato di prendere gol proprio su errori dei nostri difensori. Errori dettati dal fatto che volevamo giocare la palla, abbiamo avuto coraggio nel costruire l’azione. Difensivamente la nostra strategia è stata perfetta, Mancini e Smalling hanno fatto una bella partita come tutta la squadra, non siamo una squadra che si ritrae dietro ma non è facile giocare contro l’Inter. Mirante? Un ottimo portiere che ha disputato una partita davvero perfetta. La squadra è migliorata molto dall’inizio della stagione, dobbiamo ancora lavorare per migliorare la fase offensiva. Obiettivo? Adesso non è importante la posizione in classifica, dobbiamo pensare alla prossima partita che ci potrebbe consegnare la qualificazione al prossimo turno di Europa League. Florenzi? È una questione di opzioni, in questo momento ho preferito inserire Spinazzola perché a mio parere sarebbe stata una buona soluzione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy