Palermo, Sagramola: “Screzi con Di Piazza? Ecco la verità. Mai un progetto sul brand, i soci sono debitori…”

Palermo, Sagramola: “Screzi con Di Piazza? Ecco la verità. Mai un progetto sul brand, i soci sono debitori…”

Le parole dell’amministratore delegato rosanero in merito alla decisione da parte dell’imprenditore italo-americano di rassegnare le dimissioni

Rinaldo Sagramola dice la sua in merito all’addio di Tony Di Piazza.

L’imprenditore italo-americano ha decido di rassegnare le dimissioni da vice-presidente del Palermo e successivamente spiegato le motivazioni che hanno portato lo stesso Di Piazza a lasciare la società. Le dichiarazioni dell’amministratore delegato rosanero rilasciate ai microfoni del Tgr Sicilia.

“Il capitale di 15 milioni fu sottoscritto per intero e ne fu versato il 25%, avendolo sottoscritto i soci sono di fatto debitori. Non posso che registrare comunque con ulteriore soddisfazione la dichiarazione che si ha volontà di mantenere fede a questi impegni che personalmente io non ho mai messo in dubbio. Screzi con Di Piazza? Dal mio punto di vista si è sempre trattato di malintesi dovuti principalmente alla distanza. Riporto le dichiarazioni dello stesso Tony Di Piazza che ringrazia l’allenatore, lo staff tecnico e la squadra che sono stati scelti e portati da me e quindi indirettamente ha ringraziato anche me. Vuol dire che è soddisfatto di quanto è successo dal punto di vista gestionale, dice che non è stato dato uno sviluppo al brand come avrebbe voluto lui. Qui parliamo però di un qualcosa che era uno dei suoi compiti, non abbiamo mai analizzato sul tavolo proposte e progetti in questo senso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy