Palermo, infermeria rosanero: Crivello verso il recupero, Santana lavora a parte. Sforzini, rientro record?

Palermo, infermeria rosanero: Crivello verso il recupero, Santana lavora a parte. Sforzini, rientro record?

Diversi calciatori sono pronti al rientro, contro l’Acireale Pergolizzi avrà nuovamente a disposizione Crivello e Ficarrotta. Il tecnico rosanero può sorridere

Pergolizzi torna a rivedere il sereno dall’infermeria“.

Apre così l’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia, parlando degli infortunati in casa Palermo. I rosanero nelle ultime settimane hanno dovuto fare a meno di diversi calciatori, fermati da influenze e acciacchi vari. Contro l’Acireale tornerà completamente a disposizione Roberto Crivello, che già da giorni lavora per rientrare definitivamente in gruppo. Per la sfida con gli acesi Pergolizzi avrà inoltre a disposizione anche Luca Ficarrotta che ha scontato i tre turni di squalifica per l’espulsione nel match interno contro il Savoia.

Palermo: contro l’Acireale potrebbe arrivare il titolo d’inverno, ma il vero obiettivo di Pergolizzi & Co…

Il rientro del difensore palermitano permette al tecnico di avere un ampio ventaglio di scelte nel pacchetto arretrato e ieri, sul campo del Pasqualino, ha lavorato sulla difesa a quattro composta da Crivello e Accardi centrali, con Doda e Vaccaro sulle corsie laterali. Ancora ai box, invece, Ferdinando Sforzini e Giammarco Corsino, per i quali i tempi sono più lunghi. Il centravanti ex Grosseto sta facendo di tutto per cercare di entrare il più in fretta possibile e già contro il Troina, ultimo match del 2019, potrebbe essere a disposizione, mentre per quanto riguarda il centrocampista palermitano bisognerà attendere il nuovo anno.

Palermo, arriva la maglia rosa: l’attesa dei tifosi sta per terminare. I dettagli

Seduta differenziata, ancora una volta, per il capitano rosanero Mario Alberto Santana. L’argentino ha disputato da titolare la gara contro il Giugliano, nonostante la scorsa settimana non avesse lavorato con il gruppo. Regolare allenamento, infine, per Giovanni Ricciardo, che nelle ultime due gare è partito dalla panchina, non essendo al top della forma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy