LE PAGELLE DI MEDIAGOL: PALERMO-MARSALA 3-1. Vittoria sofferta per i rosa che iniziano il 2020 nel migliore dei modi

LE PAGELLE DI MEDIAGOL: PALERMO-MARSALA 3-1. Vittoria sofferta per i rosa che iniziano il 2020 nel migliore dei modi

Il Palermo vince la sua prima partita dell’anno battendo il Marsala per 3-1 al Barbera. Migliore in campo Mattia Felici per lo spessore delle giocate e la continuità nei settanta minuti prima della sostituzione, peggiore…
Clicca per leggere le pagelle di Mediagol

SINTESI E DIFESA

Di Fabrizio Anselmo
Il Palermo batte al Barbera il Marsala per 3-1 in una partita molto sofferta – nonostante il risultato dica il contrario – e mantiene inalterato il distacco sul Savoia oggi vincente contro il San Tommaso, prossimo avversario dei rosa.

PELAGOTTI 5,5
Causa il rigore travolgendo Padulano in uscita ma si riscatta con una parata dall’alto tasso di difficoltà su una punizione di Candiano. Ordinaria amministrazione per il resto della gara.

DODA 5,5
Parte col freno a mano tirato restando inchiodato in difesa nonostante il Marsala attacchi poco e niente dal suo lato. Nel secondo tempo alza i ritmi e arriva un paio di volte sul fondo ma non è determinante.

LANCINI 5,5
I suoi continui lanci dalla difesa escludono la mediana che si ritrova a guardare il pallone volare da una parte all’altra del campo. In difesa è complice dell’errore di Pelagotti perché si fa sorprendere da un lancio lungo.

CRIVELLO 6
Gli basta la sua fisicità per fermare le possibili incursioni degli attaccanti marsalesi palla a terra. Nelle palle alte anche lui oggi è poco reattivo.

VACCARO 6
Cerca sempre la profondità e garantisce uno sbocco in più alla manovra offensiva rosanero. In difesa non deve fare grossi sforzi perché il Marsala si affida ai lanci lunghi piuttosto che alle corsie esterne.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy