Galliani: “Conte? Ho qualche rimpianto, l’Inter ha un grande allenatore”. E sul Milan…

Galliani: “Conte? Ho qualche rimpianto, l’Inter ha un grande allenatore”. E sul Milan…

le dichiarazioni rilasciate dall’ex amministratore delegato del Milan dopo il derby andato in scena sabato sera a San Siro

Zero a due. E’ questo il risultato maturato sabato sera a San Siro, in occasione della sfida valida per la quarta giornata del campionato di Serie A.

Una vittoria, quella conquistata dall’Inter di Antonio Conte contro il Milan, centrata grazie alle reti messe a segno nel secondo tempo da Marcelo Brozovic e da Romelu Lukaku. Ennesimo passo falso, dunque, per la compagine rossonera, dopo i due successi di fila contro Brescia ed Hellas Verona.

A tal proposito, si è espresso anche Adriano Galliani, ex amministratore delegato del Milan, intervistato ai microfoni di SkySport. “Sono dispiaciuto come tutti i tifosi. Speriamo che ci si possa riprendere. Sono dispiaciuto esattamente come quando ero amministratore delegato. La passione è rimasta, tifoso ero e tifoso rimango. Il Milan è ben gestito, ci sono degli amici che se ne occupano e troveranno delle soluzioni”, sono state le sue parole.

L’attuale ad del Monza, club che milita nel campionato italiano di Serie C, ha poi detto la sua sulla lotta scudetto in Serie A e sulle prestazioni offerte fin qui dai nerazzurri. “Conte è un grandissimo tecnico, il calcio è fatto di professionismo e così come giocatori e dirigenti cambiano squadra lo fanno anche gli allenatori. Nessuna impressione particolare, solo un po’ di rimpianto perché l’Inter ha un grande allenatore. Il campionato sarà una lotta a tre, molto più serrata: Juventus, Inter e Napoli. Scudetto a Napoli con Ancelotti? Sarebbe una gioia per una città che ha avuto tanti problemi, sarebbe una cosa carina”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy