Calciomercato Juventus, Lotito unico ostacolo per Milinkovic: il presidente vuole 120 milioni

Calciomercato Juventus, Lotito unico ostacolo per Milinkovic: il presidente vuole 120 milioni

Il presidente dei biancocelesti chiede una cifra altissima per cedere il centrocampista che interessa ai bianconeri

La Juventus punta Sergej Milinković-Savić.

Nella serata odierna è giunta una clamorosa indiscrezione di mercato: i bianconeri sarebbero intenzionati ad acquistare il centrocampista della Lazio, e avrebbero già trovato l’accordo con il calciatore che avrebbe dato la sua disponibilità al trasferimento.

Calciomercato Juventus: i bianconeri accelerano per Milinkovic-Savic, la Lazio…

A differenza della passata stagione, nel corso di questa annata Milinkovic-Savic non è riuscito a brillare nel 3-5-2 di Simone Inzaghi, faticando molto a trovare continuità anche a causa dei numerosi infortuni subiti nel corso del campionato. Nonostante ciò il classe ’95 è riuscito a lasciare il segno, dal momento che con la sua rete ha regalato alla Lazio la vittoria contro l’Atalanta che è valsa la conquista della Coppa Italia e la qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League.

Il centrocampista serbo è stato eletto dalla Lega A il miglior centrocampista della Serie A, anche se tale nomina non basta certo a giustificare un’annata che non può non definirsi negativa. Claudio Lotito non sembra però dare peso a questo aspetto, conscio delle reali capacità del suo pupillo: un calciatore forte fisicamente con un enorme bagaglio tecnico alle spalle e capace per questo di inserirsi con facilità in qualsiasi rosa.

Per tale motivo, secondo le ultime indiscrezioni, il presidente dei biancocelesti sarebbe disposto a cedere il cartellino del Sergente solo per una cifra intorno ai 120 milioni di euro: un prezzo molto alto se si considera che l’anno scorso i Campioni d’Italia in carica hanno pagato la stessa quota per acquistare Cristiano Ronaldo. Sembra inoltre complicata la possibilità di inserire contropartite, dal momento che il tetto ingaggi della Lazio è nettamente inferiore rispetto a quello della Juventus.

Un’operazione che dunque nel suo complesso risulta essere molto complicata da portare a termine, ma certamente i dirigenti dei bianconeri staranno vagliando tutte le possibilità a loro disposizione per regalare un centrocampista di altissimo livello a quello che sarà il prossimo tecnico del club, cui nome è ancora immerso nell’ombra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy