Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

coppa italia

Milan-Inter, Inzaghi: “Derby? Una battaglia. Le motivazioni faranno la differenza”

Milan-Inter, Inzaghi: “Derby? Una battaglia. Le motivazioni faranno la differenza”

Le dichiarazioni di Simone Inzaghi durante la conferenza stampa alla vigilia del derby Milan-Inter, andata della semifinale di Coppa Italia

⚽️

Durante l’ultima conferenza stampa, il tecnico nerazzurroSimoneInzaghi ha espresso il suo punto di vista sul derby contro il Milan che si disputerà domani 1 marzo 2022. La partita sarà valida per l’andata della semifinale di Coppa Italia.

I due precedenti match disputati dalle principali due squadre di Milano vedono i rossoneri favoriti, dal momento che la squadra di Pioli ha totalizzato quatto punti sui sei totali disponibili. All’andata la partita è finita sul risultato di 1-1 con la rete sul dischetto di Hakan Çalhanoğlu e la risposta quasi immediata di StefanDeVrij. Il match di ritorno, invece, è stato portato a casa dai rossoneri: il risultato è stato di 1-2. E’ l’Inter a passare in vantaggio con IvanPerišić, tuttavia tra il minuto settantacinque e settantotto, il Milan prima trova il gol del pareggio con Giroud e immediatamente dopo, è stato lo stesso francese a siglare la rete della vittoria. Nonostante questo, i pronostici parlano di un match equilibrato, vista anche la posizione in classifica che ricoprono entrambe le formazioni: I rossoneri si trovano momentaneamente secondi a cinquantasette punti, a pari merito del Napoli capolista. L'Inter, invece, è terza con soli due punti in meno dalla vetta ed una partita in meno rispetto le compagini.

di seguito le dichiarazioni del CT nerazzurro:

"Sarà una battaglia, servirà senso di responsabilità. Per noi segnare sarebbe molto importante, sarà una battaglia dove ognuno cercherà di prevalere sull'altro e allo stesso tempo una partita in cui l'aspetto mentale e motivazionale faranno la differenza. Il nostro focus deve essere sul campo e sulla prestazione, questo deve far aumentare il senso di responsabilità nel preparare la sfida nel migliore dei modi. Bisognerà giocare partita per partita cercando di recuperare le energie fisiche e mentali senza pensare a quello che succederà dopo. Per raggiungere gli obiettivi questo è l'unico modo".

tutte le notizie di