Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

GENOA

Genoa, Yeboah: “Fa un grande effetto essere allenati da mister Shevchenko”

Genoa, Yeboah: “Fa un grande effetto essere allenati da mister Shevchenko”

Il neo acquisto del Geno, Kelvin Yeboah, si è espresso in merito alla partita di Coppa Italia giocata contro il Milan.

⚽️

Durante il match di Coppa Italia, disputatosi ieri (13 gennaio 2022) alle 21 presso la “Scala del calcio” in San Siro, che ha visto contrapporsi Milan e Genoa,  i rossoblù, nonostante una discreta prestazione, non sono riusciti a passare il turno, perdendo l’incontro ai tempi supplementari. Le marcature nel corso dei novanta minuti sono state aperte dal norvegese dei grifoni Leo Skiri Østigård; il pareggio del Milan è giunto al settantaquattresimo grazie alla rete di Olivier Giroud. Nell'extra time, la formazione del mister Stefano Pioli ha chiuso definitivamente i giochi grazie alla realizzazione delle reti di Rafael Leão, al minuto centodue e di Alexis Saelemaekers al centododicesimo.

Malgrado siano stati i rossoneri a portare a casa la partita, è positivamente emersa la prestazione del neo calciatore dei grifoni, Kelvin Yeboah, attaccante classe 2000 ex Sturm Ganz e WSG Swarovski Tirol. Queste le dichiarazioni rilasciate a Sky Sport dal giovane talento del Genoa.

 “Mister Shevchenko ci ha chiesto di giocare senza paura, dando il 100%. Il mio arrivo in Italia? Non me l'aspettavo, è stata una chiamata inaspettata, sono felice sia successo. Ho dimostrato a me stesso di potercela fare. Com'è essere allenati da un ex attaccante come Shevchenko? Fa un grande effetto, spero di imparare il più possibile”.

Nel prossimo appuntamento in campionato, Lunedì 17 gennaio, il Genoa sarà impegnato contro la Fiorentina, allenata da Vincenzo Italiano, che attualmente ricopre la settima posizione della classifica di Serie A, ben dodici posti più in alto rispetto alla compagine ligure. I viola saranno sicuramente galvanizzati dall’ultima uscita in Coppa Italia contro il Napoli, vista la schiacciante vittoria per cinque a due, con rete di KrzysztofPiątek all’esordio con la nuova maglia. Vedremo, dunque, due formazioni che si sfideranno per vincere a tutti i costi, nonostante gli obiettivi stagionali siano certamente differenti: team di casa che cercherà di centrare la qualificazione alla prossima EuropaLeague, gli ospiti che daranno il tutto per tutto per alimentare la fiammella della speranza in chiave salvezza.